News

Persa la sfida di Seuzach

Seuzach-Locarno 2-1 (1-1)

Reti: 26’ Stojanov 0-1; 38’ (rigore) e 56’ Patrick Widmer 2-1.

Seuzach: Frauenfelder, Schalcher, Wismer, Tavares, M. Müller, Kradolfer, Auer (77. Ullmann), Kijametovic, Dietz (46. Oergel), Ch. Widmer (88. D. Müller), P. Widmer

Locarno: Maggioni; Pagano, Perazzo (46’ Rogulijc),Loiero, Acosta; Cetrangolo, Manfreda, Zivko; Bilinovac; Lamanna, Stojanov

Arbitro: Christian Bannwart.

Note: Campo Sportivo Rolli, 170 spettatori. Ammoniti: 36’ Cetrangolo, 87’ Kradolfer. Al 13’ traversa di Perazzo.

Dopo l’affermazione contro il Kosova, datata 5 settembre, i verbanesi hanno colto infatti 5 pareggi e tre sconfitte in otto partite ufficiali. Al di là quindi della battuta d’arresto subita a Seuzach, il problema dei ticinesi ha radici profonde. Anche ieri nella campagna zurighese, gli uomini di Roberto Chiappa non sono per nulla stati inferiori ai loro avversari, ma questo non è bastato. E pensare che il Locarno aveva iniziato molto bene l’incontro, dimostrando di essere superiore all’avversario nonostante le numerosissime assenze...

Cronaca integrale sulla stampa