News

Inattesa battuta d'arresto

Locarno-Balzers 0-1 (0-0)

Rete: 85’ Kameri 0-1.

Locarno: Maggioni;De Gianbattista, Regazzi, Pergl; Schelotto (75’ Libertini), Zubcic (64’ Cetrangolo), Bustamante, Ferrara; Manfreda, Marzolf (64’ Zivko), Bilinovac.

Arbitro: Mirel Turkes

Note: Stadio Lido, 250 spettatori. Ammoniti: 33’ Zubcic, 45’ Manfreda, 46’ Bustamante, 57’ Frick, 59’ Hermann, 85’ Pergl, 91’ Dietrich, 92’ Wolfinger

Il quarto impegno del 2016 è coinciso con la prima sconfitta stagionale per i ragazzi di Tirapelle. La vittoria del Balzers non fa una grinza, non tanto perché gli ospiti abbiano mostrato un granché in una serata in cui lo spettacolo è stato di bassa qualità, ma perché semplicemente si sono dimostrati più vogliosi di vincere. Schierati con uno sbilanciato 3-4-3, i verbanesi hanno sofferto molto nel primo tempo i precisi lanci lunghi a superare il centrocampo provenienti soprattutto dai piedi dell’esperto Mario Frick. Corretto il tiro con l’arretramento di Ferrara in retroguardia e il passaggio ad una difesa a quattro ad inizio ripresa, il Locarno è sembrato migliorare. Quando la partita si dirigeva verso un tutto sommato giusto pareggio, ci ha pensato lo scattante Kameri, in campo da pochi minuti, a dare la vittoria ai suoi con uno spunto personale.Il prossimo impegno dei bianchi è fissato per sabato, quando al Lido arriverà il Thalwil, per il terzo cimento casalingo in una settimana.