News

Il Thalwil per il riscatto

Una bella vittoria e un’inattesa battuta d’arresto. È quanto ci ha riservato il doppio turno casalingo fra sabato e mercoledì. Se contro il Kosova i nostri hanno messo in mostra la loro migliore faccia, contro il Balzers, complice forse il terreno da gioco a dir poco infame, hanno giocato male. È arrivata quindi la prima sconfitta del 2016, che forse servirà da campanello d’allarme per una squadra che nel primo tempo si è fatta sorprendere dalla foga degli avversari e nel secondo non ha saputo mettere in mostra la cattiveria necessaria per venire a capo di un avversario che malgrado la brutta posizione in classifica non è venuto al Lido a fare barricate.

Oggi arriva il Thalwil, avversario che già all’andata ci fece sudare e che ci costrinse al pareggio, nonostante la superiorità numerica a nostra favore nel finale. Ci troveremo di fronte una squadra non tecnicamente eccelsa, ma sicuramente vogliosa di fare punti per togliersi dai guai. Lo stesso spirito dovrà essere messo in campo dai ragazzi di Tirapelle, che in caso di vittoria si staccherebbero definitivamente dalla zona a rischio. È un impegno fondamentale quindi, quello che ci attende.