News

Riprendiamo di buona lena

Tre partite, quattro punti. E in mezzo la bellissima serata del derby contro il Bellinzona, con spalti molto ben frequentati, agonismo in campo e un pareggio che ha suggellato una bella prestazione da parte dei nostri ragazzi. Sabato a Winterthur i nostri non ne avevano davvero più, fisicamente e mentalmente. È stata la logica conseguenza delle scorie accumulate per il terzo impegno in una settimana, determinato da un calendario assurdo causato dalla dabbenaggine altrui. Sarebbe bastato infatti spostare al completo il turno che era coinciso con le prime sfide di coppa e tutto si sarebbe risolto. E invece le compagini che si sono sottoposte ad un tour de force ne hanno sempre dovuto pagare le conseguenze. Ne prenda nota chi di dovere.

Intanto il campionato continua e al Lido arriva il Balzers. Il pensiero non può tornare all’ultima sfida giocata, nella primavera passata, con il Locarno che si arrese al termine della peggior partita giocata la stagione scorsa. Fu una sconfitta quella, figlia di un brutto pomeriggio. Oggi le coordinate sono cambiate: la nostra rosa si è ulteriormente ringiovanita, ha perso forse qualcosa in esperienza ma ha guadagnato, e tanto, in motivazione. Ed è su quest’ultima che bisogna fare leva, per raggiungere il più presto possibile zone più tranquille, ideali per poter lavorare al meglio con un gruppo che ha già fatto vedere quanto vale e che è pronto a darci belle soddisfazioni. FORZA LOCARNO!